Beato Antonio Patrizi fra Storia, Fede e Scienza

01.07.2015

Giornata dedicata al Beato Antonio Patrizi in occasione della traslazione nella sua urna settecentesca

Domenica 5 luglio 2015

Ore 11 - SOLENNE CELEBRAZIONE EUCARISTICA - presieduta da S.E. Antonio Buoncristiani Arcivescovo di Siena - Colle val d'Elsa - Montalcino

ore 16 - SEMINARIO

  • Saluti alle autorità
  • S.E. Mons. Antonio Buoncristiani
  • Governatore della Compagnia del Beato Antonio Patrizi, Michele Petrini
  • Sindaco di Monticiano, Dott.ssa Sandra Becucci
  • Sopreintendente, Arch. Anna Di Bene

 

  • Relatori
  • Prof. Carlo Calossi - Già Governatore della Compagnia del Beato Antonio
  • Introduzione alla Vita del Beato Antonio
    Dott.ssa Anna Maria Guiducci - Storico dell'Arte, soprintendenza per i Beni Artistici e il Paesaggio
  • Tutela del Patrimonio Culturale, tra Arte, Devozione Religiosa e Conservazione
  • Dr. Dario Piombino Mascali - Perito Scientifico per la Ricognizione delle Reliqui dei Santi
  • Il Corpo incorrotto del Beato Antonio: Considerazione Antropologiche

 

 Ore 18 - VITA DEL BEATO NARRATA DAI NOSTRI RAGAZZI

[Continua...]
<< <  Pagina 3 di 10  > >>


Il Beato Antonio e la sua Compagnia

Il culto del Beato Antonio Patrizi rappresenta il filo che unisce la gente di Monticiano con le proprie radici storiche e culturali.

Il Beato Antonio è parte integrante del patrimonio tradizionale ed identitario di Monticiano, al di là di ogni dimensione temporale, ideologica, intellettuale, sociale.
La presenza del Beato nell'immaginario di Monticiano è resa evidente dalla grandissima partecipazione di popolo alle feste annuali e decennali in onore del Beato Antonio ed in particolare al pellegrinaggio annuale all'eremo di camerata il martedì dopo Pasqua.